/

GenGle, GENitori sinGLE insieme

Un nuovo modo di intendere la famiglia

Perché Gengle

Ci siamo già passati

Tutti gli iscritti si trovano a crescere uno o più figli da soli, insieme guardiamo avanti, per il bene nostro e dei ragazzi

Siamo vicini a te

GenGle è anche nella tua città, quello che serve non sono amici ‘virtuali’ ma persone reali con cui creare legami di fiducia

È gratuito

GenGle è gratuito, è a sostegno dei genitori single. Convenzioni e offerte per un'economia a misura di genitore single

È social

Puoi confrontarti, sfogarti, e ovunque tu sia, troverai qualcuno con cui parlare che ti capisce davvero ed empatizza con te.

Verso la rinascita

GenGle è il primo step verso una rinascita personale. Non ci piangiamo addosso ripercorrendo ogni errore del passato. Guardiamo avanti, insieme.

Professionisti on line

GenGle mette a disposizione decine di professionisti in ogni città a tariffe agevolate. Hai un dubbio? Puoi trovare risposta gratuitamente on line.

Il mondo GenGle

Attività

Tu ed i tuoi figli siete al centro del progetto GenGle.
Tante attività da vivere e condividere sia in compagnia dei figli che da soli!

Vacanze

Trovare dei compagni di viaggio, magari con figli coetanei per creare dei ricordi indissolubili e dei momenti speciali di condivisione.

Convenzioni

Tante convenzioni per gestire al meglio un’economia spesso stringata.
Sconti e offerte per non rinunciare a nulla.

Professionisti

Tanti professionisti pronti a supportarti nel momento del bisogno, a prezzi agevolati, per non farti mai sentire spaesato.

Ultime dal blog

Assistente sociale privato

Assistente sociale privato


Grazie a GenGle sto conoscendo molte persone, professionisti che hanno competenze e qualità e con tanta voglia di fare e di aiutarci.
Mi sono imbattuta nella Dott.ssa Laura Manzoni che fa un lavoro che non conoscevo neanche l’esistenza, e di cui invece ho avuto modo di apprezzarne l’utilità. …

Leggi
No alla dieta vegana in caso di disaccordo tra i genitori sul regime alimentare da fare seguire ai figli

No alla dieta vegana in caso di disaccordo tra i genitori sul regime alimentare da fare seguire ai figli

I motivi di conflitto tra genitori separati possono essere innumerevoli, dagli sport alla scuola da frequentare, dalle vacanze alle gite scolastica, sino ad arrivare al regime d’alimentazione da fare seguire ai figli. Tale ultimo motivo, di recente, è finito alla ribalta a seguito della diffusione di stili alternativi di alimentazione, …

Leggi
Adoro le donne. Lettera a GenGle

Adoro le donne. Lettera a GenGle


Oggi passeggiando per le vie della mia stupenda città, mi sono imbattuta in una vetrina che mi ha colpito particolarmente, la vetrina riportava un cartello con questa scritta:
‘’Adoro le donne che escono senza trucco, quelle che legano i capelli, perché vanno di fretta, che per stare bene con …

Leggi
Fondo di solidarietà. Come funziona?

Fondo di solidarietà. Come funziona?


Il 14 gennaio 2017 è stato pubblicato il Decreto del Ministero della Giustizia che individua i Tribunali presso i quali sarà avviato a breve il c.d. “Fondo di solidarietà a tutela del coniuge in Stato di bisogno”, introdotto dall’art. 1, co. 414-416, legge n°208 del 28 ottobre 2015.

Leggi

Testimonianze

Francesca N.

Francesca N.

Quello che rende speciale GenGle è l’empatia che si crea da subito con le persone che ne fanno parte, sia i figli che noi genitori sentiamo di non essere soli, e di essere accolti in un gruppo dove si possono tenere le ‘difese’ abbassate.
Claudio P.

Claudio P.

GenGle è un’alternativa alla famiglia tradizionale, segue le tue esigenze, sei libero di fare o di non fare, di partecipare o di non partecipare, ma all’interno ci trovi persone speciali.
Federica F.

Federica F.

GenGle aiuta a guardare avanti e poco indietro, questo rende forti. Ho fatto pace con me stessa,con i miei difetti e fallimenti, perché non sentendomi più giudicata ho smesso di colpevolizzarmi.
Marco R.

Marco R.

Ricostruire da zero una rete sociale dopo la separazione non è facile. Riacquistare fiducia in se stessi e negli altri è ancor più difficile. In GenGle, l’accoglienza e il fatto di non essere giudicato mi hanno aiutato nel mio percorso di rinascita.
Letizia B.

Letizia B.

Quando ci si separa si perdono i punti di riferimento. In GenGle si trovano persone con cui comunicare sulla stessa lunghezza d’onda. Se hai bisogno di sfogarti, non sarai liquidato con una pacca sulla spalla, perché chi ti ascolta ha un vissuto simile al tuo.
Massimo N.

Massimo N.

In GenGle ho avuto modo di essere ascoltato, ho pianto, mi sono sfogato,e quando ho finito le lacrime, ho trovato piacere nell’ascoltare, nell’ incontrare il prossimo, e nel vedere con tenerezza, dall’esterno l’inferno attraverso il quale ero passata anche io.

Parlano di noi

+
Utenti attivi
+
Post pubblicati
+
Attività promosse

Se hai dubbi o domande scrivici

Siamo qui per aiutarti! Contatti