Conversations
typing...

Conversations

Loading

No conversations yet!

No messages yet!

No more conversations!

No more messages!

SET DEFAULT OFFLINE MESSAGE!
Create Group
Add Group Icon
Loading
Group Title
Group title
Group Type
Group Info
Change Group Icon
Loading
Group title
Members

Share Location

Chi siamo

Perché GenGle

GenGle è il primo social network dedicato ai Gen-itori Sin-gle per dare loro, e ai figli che lo accompagnano, l'opportunità di farsi una nuova cerchia di amici.

Oggi giorno essere un Genitore Single è una circostanza comune, anzi molto diffusa. Nella maggior parte dei casi un Genitore Single si trova in tale situazione a seguito di separazione o divorzio. Tuttavia, ad esempio, può essere Genitore Single anche il vedovo o la “ragazza madre”.

Nonostante la diffusione sociale di tale nuovo modello familiare, il Genitore Single è spesso escluso o emarginato ed ha maggiori difficoltà a conservare i propri rapporti sociali e/o ad instaurarne dei nuovi. Ciò si ripercuote inevitabilmente sul benessere dei figli, i quali avvertono il disagio di questa situazione e crescono sentendosi ingiustamente “diversi”.

Gengle è il social network che aiuta a superare queste difficoltà; iscriversi è semplice e veloce: l'unico requisito richiesto è quello di essere un genitore single.

Lo scopo che ci proponiamo non è quello di creare nuove coppie, ma una rete di amicizie per condividere il proprio tempo libero in compagnia dei propri figli, senza sentirsi isolati o svantaggiati dalla propria situazione... ad esempio mamme separate con figli o genitori single che devono pensare alle vacanze e che hanno piacere di ricevere idee e consigli da una nuova Rete di relazioni di amici. E ancora, gli utenti iscritti possono mettersi in contatto tra loro per scambiarsi opinioni, esperienze e consigli sulla loro vita e/o sulla crescita dei loro figli.

“Mai più soli!!” è il motto di Gengle!!

 

 GenGle in 10 punti

1- Come è nata l'idea di questo sito?

Mi chiamo Giuditta Pasotto e sono una mamma single. Proprio dalla mie esigenze di mamma single si accende una lampadina. Ero all’acquapark con i miei figli. Il più grande voleva che lo accompagnassi sugli scivoli. Ma non sapevo come fare con il più piccolo. Così ho chiesto aiuto a un’altra mamma sola. Ecco, lì ho pensato che sarebbe stata una buona idea mettere insieme le forze, creare una rete fra genitori single, aiutarsi a vicenda, condividere le cose da fare. Fra di noi ci capiamo, abbiamo bisogni simili. Mi sono detta: "Se questo sito raggiungerà anche solo dieci persone, beh avrà aiutato dieci persone a sentirsi meno sole”.

2 - Come funziona?

Il sito è stato pensato per essere il più elementare possibile dato che non tutti sono pratici di internet. La registrazione si fa in pochi passi semplici. Una volta entrati è possibile vedere le proposte degli altri utenti, o proporre qualcosa noi stessi in base alle esigenze nostre e dei nostri figli. È possibile chiedere informazioni, e cliccare su “partecipo” oppure sulla bacheca della propria regione è possibile scambiarsi opinioni e confrontarsi.  Sul sito è possibile trovare i nominativi dei professionisti convenzionati per essere supportati sia legalmente che psicologicamente ma è possibile trovare diverse figure professionali che sono al ‘servizio’ del popolo GenGle. Il sito è molto intuitivo.

3 - Da quanto tempo è online? E dove siete presenti?

Gengle esiste da settembre 2015. Quando l'ho messo online la prima volta non era ancora ben collaudato. Nessuno lo conosceva, pensavo, a chi importa? Eppure ci stavo ancora lavorando e già arrivavano le email di utenti che avevano provato a registrarsi. GenGle è attivo in tutta Italia, ovunque ci siano anche solo due iscritti è possibile sfruttare il sito per incontrarsi. Le città con il maggiore numero di iscritti sono Firenze, Roma, Milano, Torino, Bari, Genova, Napoli, Verona, e a seguire le altre! GenGle da quest’anno è presente anche all’esterno in tutte le capitali Europee per dare supporto ai GenGle italiani all’estero.

4 - Quanti sono gli iscritti e qual è il target?

In Italia siamo quasi 30.000 fra genitori e figli ad usufruire della rete GenGle, il tasso di crescita delle iscrizioni si aggira fra i 400 e i 600 utenti mese. Il target di GenGle è molto ampio: genitori single molto giovani con figli molto piccoli ma anche nonni con figli grandi che si sono separati dopo tanti anni di matrimonio. Il maggior numero degli iscritti però si colloca nella fascia di età 34-51 con figli che vanno dai 5 ai 14 anni.

5 - Perché secondo lei i genitori single hanno bisogno del suo sito?

I genitori single, come tutte le persone, hanno bisogno di un posto sicuro dove incontrare persone positive, che abbiano interessi comuni. I siti per “rimorchiare” sono tantissimi ma quelli di aggregazione, per condividere attività normali, sono molti meno e molto meno noti. Mi hanno colpito le tante richieste di iscrizione da single senza figli. Tutti hanno bisogno di conoscersi, senza doppi fini. Gengle offre la possibilità di creare rapporti quotidiani e soprattutto reali. Il contrario di Facebook, dove tutto è virtuale. Con GenGle, il web è solo uno strumento. Poi le persone si vedno davvero e si scambiano esperienze: chi vive nelle tue stesse condizioni può darti una grossa mano. Amo dire che GenGle è uno strumento virtuale per un sostegno reale.

6 - Di cosa c'è bisogno quando ci si iscrive a GenGle?

L'unica cosa di cui un iscritto a GenGle necessita è la voglia di rinascita, il coinvolgimento che arriva una volta 'tuffati' dentro al gruppo faranno tutto il resto. Ma una cosa ci tengo a spiegarla: GenGle è un connettore sociale, e ha bisogno di ognuno di voi come gocce d’acqua nel mare in quanto tutto è partito dalla mia prima gocciolina poi qualche utente ha capito che poteva supportarmi nel mio progetto, e aiutarmi a condividere informazioni e supporto al fine di sviluppare la rete GenGle ad oggi ogni membro è FONDAMENTALE per la crescita della nostra rete di supporto, ognuno con il proporio apporto può fare del bene ad altri utenti, condividendo contenuti, spendendo una parola di supporto con chi ne ha bisogno, accogliendo i nuovi iscritti, e proponendo eventi o momenti di condivisione da passare con i figli. Condividere ad esempio il link di una ricerca di lavoro che ci è cascato agli occhi, può essere un gesto che ci ruba un secondo e che può cambiare la vita ad una persona in cerca di lavoro. Segnalare un occasione per incontrarsi, può risultare un ottimo modo per condividere le spese e divertirsi in compagnia. Riciclare i vestiti che i nostri figli non mettono più, scambiandoli con altri giusti di taglia è un modo di risparmiare e socializzare! La forza di GenGle sei TU.

7 - Chi c’è dietro a GenGle?

Il team di professionisti che lavorano a GenGle è formato da:

Letizia Bolano

Giuditta Pasotto

Front woman di GenGle, direttore creativo gestisce la ‘to do list’ delle cose da fare aggiungendone sempre di nuove!

Esat Tetova

Esat Tetova

Segue tutte le regioni Italiane si occupa inoltre della verifica dell’identità degli iscritti.

Kira e Rocky

Rocky e Kira

Sono le mascotte GenGle, durante gli eventi hanno il difficile compito di intrattenere i bambini e farli integrare

Antonio Lo Iacono

Antonio Lo Iacono

Sopperisce a tutte le necessità reali nel campo virtuale di GenGle

Alessandro Mezzani

Alessandro Mezzani

Grafico programmatore, il suo compito preferito è quello di tenere con i piedi per terra ricordandoci che non siamo Facebook

Francesca Puliti & Sara Chiariello

Francesca Puliti & Sara Chiariello

Curano le relazioni con i media e supportano GenGle nella comunicazione dei tanti progetti ed iniziative alla stampa.

Gabriele Andreozzi

Gabriele Andreozzi

È la redazione di GenGle, l'uomo social e l’innovatore che ci tiene sempre "sul pezzo"

Sara Uliana

Sara Uliana

Mamma instancabile, ci delizia con i suoi articoli di vita vissuta.

Ramona Oliva

Ramona Oliva

Grande sognatrice, ci porta con se nel suo mondo di mamma GenGle.

Gianluca Fani

Gianluca Fani

Progetti Sociali, coordinatore dei progetti per il sociale, a scopo umanitario.

Andrea Smidili

Andrea Smidili

È il business manager GenGle, si occupa di mettere in contatto le grandi aziende con la nostra realtà!

Valentina Comparini

Valentina Comparini

Responsabile GenGle Svizzera e organizzazione eventi

8 - GenGle è anche Onlus?

Si, il 25 febbraio 2016 GenGle ha deciso di aprire la Onlus Gengle per sviluppare progetti sociali che possano realmente aiutare i genitori single. A dicembre abbiamo comprato un cane allerta diabete per un bambino diabetico e contribuito alle spese per l’addestramento, sempre a dicembre abbiamo fatto una raccolta fondi, il cui ricavato è stato interamente devoluto ad una famiglia colpita da una grave tragedia, a Natale una delegazione GenGle ha servito il pranzo a 500 senza tetto fiorentini nella chiesa di S. Lorenzo, a Gennaio una delegazione di GenGle con il contributo ed il sostegno dei GenGle italiani siamo andati personalmente ad Amatrice e dintorni ad aiutare i terremotati, così da prendere contatti con le persone del posto. Il nostro obiettivo è quello di creare una rete di supporto nella quale sia possibile contribuire ognuno nel suo piccolo, facendo però grandi cose. Il responsabile dei progetti sociali di GenGle è Gianluca Fani. Qui è possibile leggere lo statuto di GenGle..

9 - GenGle è in tutta Europa, come mai la scelta di aprirlo agli italiani all’estero?

Sul sito ci sono sempre state registrazioni di Italiani all’esterno ma ovviamente non era possibile farli interagire se non in modo virtuale, poi qualche GenGle che viveva all’esterno è venuto a trovarci e ha iniziato a diventare parte integrante delle attività di GenGle, dopo aver chiesto di aprire GenGle nella loro Nazione abbiamo deciso di buttarci e fare il grande passo. Una grande soddisfazione.

10 - Prossimo step per GenGle?

La realizzazione dell’app GenGle, quello è sicuramente l’obiettivo del 2017, così da rendere il servizio più accessibile per tutti. Ma gli obiettivi sono davvero tanti…state con noi per scoprirli via via ;)

 

GENGLE S.R.L.S.

Via Scipione Ammirato 108 - 50136 Firenze
P. IVA 06456100483 - n° REA: FI-629922 - cap.soc. 1€ i.v.
GenGle è un marchio registrato

+
Utenti attivi
+
Post pubblicati
+
Attività promosse

Se hai dubbi o domande scrivici

Siamo qui per aiutarti! Contatti