Conversations
typing...

Conversations

Loading

No conversations yet!

No messages yet!

No more conversations!

No more messages!

SET DEFAULT OFFLINE MESSAGE!
Create Group
Add Group Icon
Loading
Group Title
Group title
Group Type
Group Info
Change Group Icon
Loading
Group title
Members

Share Location

Condizioni generali di utilizzo di GenGle

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GENGLE

CHI SIAMO?

Gengle è il primo social network dedicato ai Gen-itori Sin-gle.

Oggi giorno essere un Genitore Single è una circostanza comune, anzi molto diffusa. Nella maggior parte dei casi un Genitore Single si trova in tale situazione a seguito di separazione o divorzio. Tuttavia, ad esempio, può essere Genitore Single anche il vedovo o la “ragazza madre”.

Nonostante la diffusione sociale di tale nuovo modello familiare, il Genitore Single è spesso escluso o emarginato ed ha maggiori difficoltà a conservare i propri rapporti sociali e/o ad instaurarne dei nuovi. Ciò si ripercuote inevitabilmente sul benessere dei figli, i quali avvertono il disagio di questa situazione e crescono sentendosi ingiustamente “diversi”.

Gengle è il social network che aiuta a superare queste difficoltà.

Tramite Gengle, i Genitori Single possono mettersi in contatto per creare una nuova rete di amicizie con i quali condividere e proporre Attività da svolgere insieme anche ai rispettivi figli. Non solo. Gli Utenti iscritti possono mettersi in contatto tra loro per scambiarsi opinioni, esperienze e consigli sulla loro vita e/o sulla crescita dei loro figli.

“Mai più soli!!” è il motto di Gengle!!

PREMESSA

Gengle rispetta le normative in vigore e promuove l’utilizzo di Internet in maniera coscienziosa, responsabile e nel rispetto della legge.

Le presenti Condizioni Generali di Utilizzo disciplinano e regolamentano l’utilizzo dei Servizi e dei Contenuti da parte degli utenti.

Per Servizi si intende l’insieme dei servizi messi a disposizione degli Utenti, ivi compreso il sito www.Gengle.it e la possibilità degli Utenti di creare Attività alle quali altri Utenti possano dichiarare di voler partecipar, e comunque la possibilità di fornire, caricare, pubblicare, postare, allegare, affermare, dichiarare, mostrare, mettere in evidenza, diffondere o comunque far apparire Contenuti sui, nei e tramite i Servizi.

Per Contenuti si intendono i dati, le informazioni, le dichiarazioni, le affermazioni, i testi e comunque qualsiasi materiale – come, ad esempio, i video, le foto, i suoni, le grafiche – presente sui Servizi.
Iscrivendosi a Gengle l’Utente dichiara aver letto attentamente ed accetta senza riserva alcuna le presenti Condizioni Generali di Utilizzo, anche e soprattutto per quanto stabilito in materia di tutela della Privacy.

Iscrivendosi a Gengle l’Utente si impegna a rispettare le presenti Condizioni Generali di Utilizzo.

Nel caso l’Utente iscritto violi le presenti Condizioni Generali di Utilizzo troverà applicazione la sezione Risoluzione delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo.

La lingua originale delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo è l’italiano ed ogni interpretazione dovrà essere condotta secondo tale lingua. I riferimenti alla legge sono principalmente riferiti alla normativa in vigore in Italia, tuttavia valgono per e nei confronti degli Utenti tutte le normative applicabili cui sono soggetti in ragione della loro giurisdizione.

Le presenti Condizioni Generali di Utilizzo sono di proprietà esclusiva di Gengle, pertanto qualsiasi riproduzione non autorizzata sarà perseguita ai sensi di legge.

L’ISCRIZIONE A GENGLE

Per utilizzare i Servizi è necessario iscriversi.

L’iscrizione ai Servizi è libera e facoltativa. L’Iscrizione a Gengle onera esclusivamente l’Utente di tutte le responsabilità conseguenti e derivanti – in qualsiasi maniera ed a qualsiasi titolo – dall’iscrizione a Gengle e/o comunque dall’utilizzo dei Servizi e/o, in particolare, dalla partecipazione alle attività proposte sul sito.

Per iscriversi è necessario essere Genitori Single. Per Genitore Single si intende quel genitore che, per qualsiasi motivo o ragione, non condivide la propria vita ed esistenza con l’altro genitore del proprio figlio o dei propri figli.

E’ necessario essere Genitori Single maggiori degli anni diciotto (18).

Al momento dell’Iscrizione deve fornire i seguenti dati: nome, cognome, data di nascita, indirizzo e-mail, provincia di residenza, sesso, età del figlio o dei figli.

L’insieme di questi dati costituisce il DNA (Dati Necessari All’iscrizione) di ogni Utente.

Ai Dati Necessari All’Iscrizione si applicano le regole previste per i Contenuti in queste Condizioni Generali di Utilizzo.

In ogni caso, i Dati Necessari All’Iscrizione devono essere informazioni vere, corrette e conformi alla realtà.

L’Utente si impegna ad aggiornare autonomamente sul sito i Dati Necessari All’Iscrizione ogni qual volta questi dovessero modificarsi successivamente all’Iscrizione.

Gengle non ha i mezzi tecnici per verificare che la verità dei Dati Necessari All’iscrizione forniti dagli Utenti, sia per il caso che tali Dati siano completamente falsi che per il caso che essi appartengano ad un’altra persona nella realtà. Gengle pertanto raccomanda la massima prudenza ai propri Utenti nell’entrare in contatto fra loro.

In ogni caso, qualora Gengle venisse in qualsiasi modo a conoscenza del fatto che un Utente che si iscritto fornendo Dati Necessari All’Iscrizione falsi ovvero non propri provvederà all’immediata espulsione di tale Utente dalla piattaforma Gengle.

INFORMATIVA PRIVACY

Gengle opera nel pieno rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dei propri Utenti, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

Il trattamento dei dati personali è disciplinato assicurando un elevato livello di tutela dei diritti e delle libertà suddette nel rispetto dei principi di semplificazione, armonizzazione ed efficacia delle modalità previste per il loro esercizio da parte degli Interessati, nonché per l’adempimento degli obblighi da parte del Titolare del trattamento.

I dati oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, in modo da ridurre al minimo, mediante l’adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi, comunque a carico degli Utenti, di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

Titolare del trattamento dei dati personali è la Gengle S.r.l.s., con sede in Firenze (FI), Via Scipione Ammirato n. 108, C.F. 06456100483. Il Titolare non ha designato Responsabili, Incaricati o Rappresentanti.

Gengle chiede ai propri Utenti di fornire unicamente i Dati Necessari All’Iscrizione, come definiti nelle presenti Condizioni Generali di Utilizzo. Gengle non esegue attività di profilazione.

L’Utente deve fornire i Dati Necessari All’Iscrizione per iscriversi ed utilizzare i Servizi. Nel caso in cui l’Utente ometta di fornire i Dati Necessari All’Iscrizione non potrà iscriversi ed utilizzare i Servizi.

Gengle non mette a disposizione degli Utenti né comunicherà a terzi esterni i Dati Necessari All’Iscrizione.

L’Utente (d’ora in avanti l’Interessato), con riferimento ai Dati Necessari All’Iscrizione, ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L’Interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  1. dell’origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Altresì, l’Interessato ha diritto di ottenere:

  1. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Infine, l’Interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Fermo restando quanto sopra, l’Utente è responsabile della diffusione delle informazioni personali che condivide su Gengle come Contenuti o comunque sotto forma qualsiasi forma.

Gengle raccomanda a ciascun Utente la massima attenzione nel fornire sui Servizi come Contenuti o sotto qualsiasi altra forma informazioni personali proprie ed in particolare dei propri figli. Gengle non si assume nessun obbligo di monitoraggio di tali informazioni della cui diffusione il responsabile è unicamente l’Utente che la esegue.

LA PASSWORD

Al momento dell’Iscrizione, il sito richiede all’Utente di fornire una Password con la quale poter accedere ai Servizi.

La Password viene chiesta ogni volta che l’Utente vuole accedere ai Servizi.

Si consiglia all’Utente di fornire una Password complessa, cioè composta sia da caratteri alfabetici che numerici, eventualmente inseriti con maiuscole e minuscole.

La Password è un’informazione riservata e strettamente personale. L’Utente non deve condividere né comunicare tale dato a terzi. L’Utente è responsabile della custodia della Password e di ogni conseguenza possa derivare dall’utilizzo di tale Password.

I CONTENUTI

L’Utente deve utilizzare i Contenuti nel rispetto delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo, dei diritti di Gengle, degli Utenti e di terzi, con particolare riferimento ai diritti personali ed a quelli di proprietà intellettuale.

I Contenuti si presumono di proprietà dell’Utente che li ha utilizzati.

In ogni caso, l’Utente deve utilizzare Contenuti dei quali ha la capacità di disporre. L’Utente non può utilizzare Contenuti di proprietà altrui ovvero che riguardano terzi, senza aver ottenuto previamente il consenso del proprietario e/o dell’interessato.

L’Utente concede a Gengle una licenza d’uso con possibilità di sub-licenza in ordine ai Contenuti che utilizza sui, nei o tramite i Servizi. Pertanto, a titolo meramente esemplificativo, Gengle può utilizzare e modificare i Contenuti, anche a scopi promozionali di Gengle.

I Contenuti devono essere veri e conformi alla realtà.

Qualora un Utente dovesse utilizzare Contenuti che si riferiscono ad un altro Utente o ad un terzo ovvero che sono proprietà di un altro Utente o di un terzo, l’Utente o il terzo interessato e/o proprietario sono tenuti a segnalare a Gengle tale condotta abusiva.

Ogni Utente è responsabile dei Contenuti che pubblica. Gengle non ha le capacità né i messi tecnici per esercitare un controllo sui Contenuti pubblicati dagli Utenti quindi non potrà essere ritenuta in nessun caso responsabile.

I SERVIZI

Gengle non garantisce agli Utenti una erogazione continuativa dei Servizi.

Gengle avverte gli Utenti che i Servizi, senza obbligo di alcun preavviso gravante su Gengle, possono essere sospesi e/o disattivati durevolmente o momentaneamente ovvero possono essere inattivi o non funzionanti, parzialmente o integralmente.

L’Utente accetta espressamente tale rischio a suo carico ed esonera Gengle da qualunque danno possa derivargli conseguentemente alla impossibilità di utilizzo dei Servizi.

In ogni caso l’Utente mai può assumere una condotta tale da minare la funzionalità totale o parziale dei Servizi. A titolo meramente esemplificativo, per condotte che possano minare la funzionalità dei Servizi si intende l’utilizzo sui Servizi di virus, trojan, malware, spyware o qualunque altro materiale digitale ed informatico di questo genere.

PRINCIPI FONDAMENTALI NELL’UTILIZZO DEI SERVIZI E DEI CONTENUTI

In ogni caso, l’utilizzo da parte degli Utenti dei Servizi e dei Contenuti, qualunque veste forma o modalità tale utilizzo assuma, è regolato dai seguenti Principi Fondamentali.

L’utilizzo dei Servizi e dei Contenuti da parte degli Utenti è spontaneo e rimesso alla loro unica volontà.

L’Utente deve utilizzare i Servizi ed i Contenuti in conformità alle presenti Condizioni Generali di utilizzo, nonché alle leggi ed ai regolamenti in vigore, avendo particolare riguardo a quelle/i cui è soggetto in ragione della propria giurisdizione.

L’Utente deve utilizzare i Servizi ed i Contenuti in maniera coscienziosa, responsabile e nel rispetto dei diritti di Gengle, degli altri Utenti e dei terzi, ivi compresi espressamente i diritti personali e quelli relativi alla proprietà intellettuale.

L’Utente deve utilizzare i Servizi ed i Contenuti in maniera decorosa e moralmente esemplare. In particolare gli è fatto divieto di utilizzare i Servizi ed i Contenuti in maniera illecita, diffamatoria, offensiva, violenta o, in genere, in maniera contraria alla morale.

L’Utente ha il divieto di utilizzare i Servizi ed i Contenuti per scopi diversi da quelli delineati nelle presenti Condizioni Generali di Utilizzo. In particolare, l’Utente ha il divieto di utilizzare i Servizi ed i Contenuti per scopi professionali, commerciali e/o di lucro.

Gengle non è un sito per appuntamenti a sfondo erotico e/o sessuale né tollera Contenuti di tal genere. E’ assolutamente vietato agli Utenti ogni utilizzo dei Servizi e dei Contenuti finalizzato a tale scopo.

Gengle ripugna ogni e qualsiasi condotta improba ed immorale, sia nel mondo reale che a maggior ragione nell’utilizzo dei Servizi. E’ assolutamente vietato utilizzare i Servizi ed i Contenuti da parte di chiunque per l’adescamento, la prostituzione o per la pedofilia.

Anche in ragione di quanto espresso al paragrafo “L’iscrizione a Gengle” ed al paragrafo “Informativa Privacy”, Gengle raccomanda e suggerisce ad i propri Utenti la massima attenzione nell’entrare in contatto con gli altri Utenti e nel fornire informazioni personali proprie e relative ai propri figli. Nel caso in cui al contatto sui Servizi segua un incontro nella realtà, Gengle suggerisce agli Utenti di prendere tutte le necessarie accortezze come, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, fissare il primo incontro in posti affollati, portare i propri figli solo al secondo incontro, avvertire parenti e/o amici dell’incontro in programma, e comunque ogni precauzione che il buon senso possa consigliare.

RESPONSABILITÀ

Gengle non assume l’obbligo di esercitare un controllo né di merito né di legittimità o liceità in ordine all’utilizzo dei Servizi e alla pubblicazione dei Contenuti da parte degli Utenti.

L’utilizzo dei Servizi e la pubblicazione dei Contenuti è di esclusiva responsabilità dell’Utente da cui tale utilizzo/pubblicazione ha avuto origine.

Gengle non è tenuto al monitoraggio o al controllo dei Contenuti postati tramite i Servizi e declina ogni responsabilità in merito a tali Contenuti. Esclusivo responsabile dell’utilizzo dei Servizi e della pubblicazione e/o fruizione dei Contenuti è l’Utente. Qualunque utilizzo dei Servizi o affidamento nei confronti dei Contenuti si intende a rischio esclusivo dell’utente. In tal senso l’Utente dichiara espressamente di essere consapevole del fatto che tramite l’utilizzo dei Servizi e la fruizione dei Contenuti può esporsi a condotte degli altri Utenti offensive, dannose, non vere, ingannevoli, immorali e/o da lui eticamente ripudiate. L’Utente libera fin d’ora Gengle da ogni responsabilità derivante dall’utilizzo dei Servizi e dalla fruizione dei Contenuti.

PUBBLICITÀ E LINK A SITI ESTERNI

Gengle è unicamente responsabile della pubblicità e dei collegamenti ipertestuali che crea ed inserisce.

E’ possibile che sul sito appaiano Pubblicità e collegamenti ipertestuali di terze parti (Pubblicità Esterne e Link Esterni).

Gengle non esercita un controllo sulle Pubblicità Esterne e sui Link Esterni. Ogni responsabilità conseguente alla consultazione ed all’affidamento a tali Pubblicità e/o a tali Link Esterni è riferibile al soggetto che ha creato tali Pubblicità Esterne o Link Esterni.

RISOLUZIONE

Nel caso in cui Gengle rilevi una violazione delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo, potrà, a suo insindacabile giudizio, adottare le risoluzioni che riterrà più opportune, fra le quali espressamente si prevede fin d’ora la facoltà di eliminare definitivamente o sospendere per un periodo di tempo da determinare di volta in volta l’Utente che abbia violato tale divieto dall’utilizzo dei Servizi. Ogni Utente che rilevi autonomamente un utilizzo di Gengle per tali scopi da parte di un altro Utente è obbligato ad informare Gengle di tale circostanza.

PROPRIETÀ INTELLATTUALE

Il marchio Gengle, il relativo logo, la grafica del sito, sono di proprietà della Gengle S.r.l.s., e non possono essere riprodotti, utilizzati o rappresentati senza esplicita autorizzazione.