29 Ottobre 2018

Il giorno della mia separazione: Festeggiamento del Divorzio

Vota qui post

Festeggiamento del Divorzio: Una Celebrazione della Nuova Partenza

Il divorzio è spesso associato a sentimenti di tristezza, fallimento e perdita. Ma, come molte sfide nella vita, può anche rappresentare un’opportunità per rinascere, reinventarsi e andare avanti. Non è raro, quindi, che alcune persone scelgano di festeggiare il loro divorzio, non tanto per celebrare la fine di un matrimonio, ma per accogliere un nuovo capitolo della loro vita. Ecco alcuni motivi per cui festeggiare il divorzio può essere un gesto empatico e positivo:

  1. Riconoscimento della crescita personale: Il processo del divorzio può essere estremamente impegnativo. Festeggiare la sua conclusione può rappresentare la celebrazione della forza e della resilienza mostrate nel superare questa sfida.
  2. Chiusura e accettazione: Una festa può segnare simbolicamente la fine di una fase e l’inizio di un’altra. Questo può aiutare le persone a trovare una chiusura e ad accettare la nuova realtà.
  3. Condivisione con gli amici e la famiglia: Una celebrazione offre l’opportunità di ringraziare coloro che hanno offerto sostegno durante il processo. Può anche servire a comunicare che si è pronti a andare avanti e che la vita continua.
  4. Riaffermazione dell’autonomia: Dopo un divorzio, c’è spesso un senso rinnovato di autonomia e indipendenza. Una festa può essere un modo per riaffermare il proprio impegno verso se stessi e le proprie scelte.
  5. Opportunità per creare nuovi ricordi: Un evento festivo può fornire l’occasione per creare nuovi ricordi positivi, che possono aiutare a sovrascrivere quelli meno felici del passato.

Tuttavia, è essenziale ricordare che mentre alcune persone possono trovare conforto e gioia nel festeggiare il divorzio, altre potrebbero trovarlo inappropriato o doloroso. La chiave sta nel rispettare le proprie emozioni e quelle degli altri. Se si decide di festeggiare, è importante farlo con tatto e considerazione, assicurandosi che non sia un gesto di vendetta o di rancore verso l’ex partner.

nathan dumlao 5BB atDT4oA unsplash

Divorzio felice

Così come siamo stati originali nel nostro matrimonio lo siamo stati nel nostro divorzio.

Ci siamo presi i complimenti dell’impiegata del Comune per la nostra civiltà e quello che a noi sembra naturale forse vedi non lo è
Per questo abbiamo deciso di dare un messaggio importante a tutte le persone che con dolore affrontano questo momento
Abbiamo deciso di divorziare a distanza di 6 anni dalla separazione per far uscire di scena dolore rancore rabbia.
Chi ci conosce sa quanto dolore abbiamo passato,e oggi che quel dolore ha lasciato spazio a felicità e affetto sono contenta di aver sentito tutto quel dolore perché ha dato la giusta misura e giustizia ad un amore per quanto è stato grande

In Italia ancora non va di moda ma in America già da tempo, festeggiano il loro divorzio e noi essendo di matrimonio americano ci siamo uniformati anche nel divorzio
Qualcuno dirà che è stata facile perché non ci sono stati figli.  Beh forse è vero con i figli i motivi di rancore e rabbia sono di più, ma è giusto proprio per loro coronare in modo civile la fine di un matrimonio e l’inizio di un nuovo rapporto che si è semplicemente trasformato

Consiglio a tutti di prendersi tutto il tempo necessario per farlo quando questa cerimonia di fine possa essere fatta in modo sereno

Grazie di aver camminato una parte della mia vita insieme a me Andrea

Festeggiamento del Divorzio
Festeggiamento del Divorzio
condividi questo contenuto
Come separarsi in modo civile
condividi questo contenuto
Articoli correlati
3 Giugno 2022
Incidenti a scuola: di chi è la responsabilità?
27 Giugno 2024
Fine di una relazione: riprendersi cura del proprio aspetto
19 Ottobre 2023
 L’Importanza del Tempo di Qualità nella Vita dei Genitori Single