5 Novembre 2018

Film al cinema. Da vedere: “Otzi e il mistero del tempo”

5/5 - (1 vote)

Il mondo del cinema è sempre in movimento, con nuove uscite e proposte che ci conducono in mondi sconosciuti, storie d’amore, avventure adrenaliniche e viaggi nel tempo. Quest’ultima categoria è quella in cui si colloca “Ötzi e il mistero del tempo”, un film che sta riscuotendo grande successo nelle sale cinematografiche e che merita di essere visto.

Otzi e il mistero del tempo

“Otzi e il mistero del tempo” Trama

La storia si incentra sulla figura di Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio, un reperto archeologico risalente a più di 5.000 anni fa e ritrovato nel 1991 tra Italia e Austria. Ma questo film non si limita a raccontare la storia di Ötzi; piuttosto, fa un salto nel presente, dove un giovane protagonista, affascinato da questo antico reperto, si ritrova misteriosamente catapultato indietro nel tempo, in un’epoca in cui Ötzi era vivo.

Mentre cerca di capire come tornare al suo tempo, il giovane si immerge in una cultura completamente diversa dalla sua, vivendo avventure e pericoli, ma anche scoprendo l’importanza delle tradizioni, dell’amicizia e del legame con la natura.

Perché vederlo

  1. Ricostruzione storica accurata: La produzione ha prestato grande attenzione ai dettagli, dalle ambientazioni alle vesti, per ricreare con precisione l’atmosfera e la cultura di 5.000 anni fa.
  2. Narrativa avvincente: Pur essendo un film storico, “Ötzi e il mistero del tempo” riesce a catturare l’attenzione grazie a una trama avvincente che mescola avventura, mistero e un pizzico di fantascienza.
  3. Messaggi profondi: Oltre all’intrattenimento, il film porta con sé dei messaggi profondi sulla connessione con il passato, sull’importanza delle radici e sul valore delle tradizioni. In un’epoca in cui tutto sembra muoversi alla velocità della luce, “Ötzi e il mistero del tempo” ci invita a fermarci, riflettere e apprezzare le piccole cose.

“Ötzi e il mistero del tempo” è un film che sorprenderà sia gli amanti della storia che gli appassionati di avventura. Unisce con maestria il fascino del passato con la magia del cinema, offrendo allo spettatore un’esperienza unica e indimenticabile. Se state cercando un film che vi porti in un viaggio attraverso il tempo e vi faccia riflettere sulla natura umana, questa è la scelta giusta. Non perdetevelo al cinema!

Scegliere il film al cinema più adatto per i propri figli non è mai semplice. Per questo abbiamo pensato di consigliarti questo film, dal casto tutto italiano, “Ötzi e il mistero del tempo” per una serie di motivi:

  • Riesce a raccontare in modo delicato il rapporto padre – figlio all’interno di una famiglia monogenitoriale.
  • Fa sorridere perché usa la fantasia e l’ironia per creare empatia con gli spettatori, soprattutto i più piccoli, ma allo stesso tempo riesce a catturare l’attenzione dei più grandi.

Otzi e il mistero del tempo

È un film adatto ai bambini sopra i 6 anni, ed è la storia di amicizia dell’undicenne Kip e i suoi due inseparabili amici con Ötzi, la mummia che torna magicamente in vita dopo cinquemila anni e con cui i ragazzi vivono una meravigliosa avventura.

Kip ha undici anni e ha da poco perso la mamma, archeologa con una grande passione per i misteri del passato. Il padre ha deciso di voltare pagina e trasferirsi con il figlio a Dublino, ma Kip non vuole lasciare l’Italia dove è cresciuto e dove vivono i suoi due migliori amici, Elmer ed Anna, che si autodefiniscono “cacciatori di tesori”.

E il passato verrà inaspettatamente in suo soccorso: la mummia Ötzi, custodita nel Museo Archeologico dell’Alto Adige di Bolzano, viene rubata da una strega dai capelli bianchi, Gelica, che vuole resuscitarla per carpirne un importante segreto. E poiché la mamma di Kip ha comunicato a suo figlio la passione per Ötzi e il suo mistero, sarà proprio il ragazzino il primo ad accorgersi che la mummia è tornata in vita e a comunicare con lei.

Pensiamo che questo film sia adatto a tutti i bambini che non potranno che rimanere affascinati dalla storia di Kip e di Otzi

Buona Visione!

 

condividi questo contenuto
Kip e Otzi, un film di amicizia tra fantasia e realtà
condividi questo contenuto
Articoli correlati
3 Giugno 2022
Incidenti a scuola: di chi è la responsabilità?
27 Giugno 2024
Fine di una relazione: riprendersi cura del proprio aspetto
19 Ottobre 2023
 L’Importanza del Tempo di Qualità nella Vita dei Genitori Single